sabato , marzo 23 2019
Home / Palestra / A Boccadifalco la nuova Cittadella della Polizia è…quasi realtà

A Boccadifalco la nuova Cittadella della Polizia è…quasi realtà

Al di là della cintura di Viale Regione Siciliana, nella zona pedemontana di Palermo dove l’edilizia, complici vaste aree non ancora invase dal cemento, riesce a dare segnali di vita, sta prendendo corpo la nuova Cittadella della Polizia. E se il primo palazzo, tutto a vetri, è già visibile passando dalla via Pitrè, per gli altri due, che saranno identici, bisognerà attendere la fine dell’anno.

Almeno un migliaio i poliziotti che brulicheranno tra i nuovi uffici del nuovo sito di Boccadifalco non appena lo stesso sarà a pieno regime. Ad oggi, i reparti pronti ad essere operativi sono l’Ufficio immigrazione, gabinetto regionale della polizia scientifica, zona telecomunicazioni, reparto prevenzione crimine e reparto mobile, l’ufficio sanitario provinciale, 7ma zona polizia di frontiera. 

La nuova struttura, che sorgerà in un’area appartenente all’Aeroporto di Boccadifalco, ceduta in seguito al Ministero degli Interni, a lavori ultimati vedrà alloggi, un poligono di tiro, una cappella, un auditorium, una palestra, mensa, cucina e bar, ma verranno realizzati anche rimesse, un distributore di carburante e un autolavaggio.

Leggi Anche

"Che Dio ci aiuti", il gran finale e l'interrogativo aperto

"Che Dio ci aiuti", il gran finale e l’interrogativo aperto

Se anche le certezze spirituali di “suor Angela” stanno vacillando i casi sono due: o …