mercoledì , gennaio 23 2019
Home / Fitness / Agli arresti domiciliari non rinuncia al fitness: fermato mentre si allena in palestra

Agli arresti domiciliari non rinuncia al fitness: fermato mentre si allena in palestra

 

Un pregiudicato di 53 anni è stato fermato dai carabinieri per essere evaso dagli arresti domiciliari. I militari, durante un servizio di pattugliamento del territorio, mentre transitavano di fronte a una palestra in lungotevere degli Artigiani, lo hanno riconosciuto all’interno mentre si allenava in sella a una cyclette.

Così i carabinieri lo hanno identificato e hanno verificato come effettivamente l’uomo non si doveva trovare  nella palestra in zona Porta Portese ma nella sua abitazione, agli arresti con l’accusa di far parte di un’associazione a delinquere. Evidentemente nonostante la sua condizione di detenzione, il 53enne di nazionalità Ceca, non voleva rinunciare alla forma fisica e all’allenamento. Ora, per colpa del fitness, rischia la revoca dei domiciliari e l’ingresso in carcere.

“Ai Carabinieri, a cui è ben noto, non ha fornito spiegazioni né ha presentato permessi che lo autorizzavano ad allontanarsi da casa. L’arrestato è stato portato in caserma e trattenuto nelle camere di sicurezza, in attesa del rito direttissimo”, si legge in una nota.

Leggi Anche

Parco giochi e area fitness nel centro di Cascina

Parco giochi e area fitness nel centro di Cascina

CASCINA —  Inaugurati stamattina in piazza Gramsci a Cascina i nuovi giochi per bambini e …