Home / Fitness / Attualità. Fitness e solidarietà per la Nigeria, workout al Palanebiolo

Attualità. Fitness e solidarietà per la Nigeria, workout al Palanebiolo

MESSINA. Si è svolto ieri mattina  al palazzetto del Palanebiolo il primo Misolida Workout Day, un’iniziativa di fitness e solidarietà organizzata da Misolida Onlus con l’obiettivo di promuovere la pratica sportiva, ma soprattutto di contribuire, con l’acquisto di attrezzature, al completamento dell’istituto secondario Holy Angels nel villaggio di Umueme in Nigeria. La scuola è stata inaugurata esattamente sette anni fa e ospita 210 bambini che la frequentano gratuitamente attraverso lo strumento dell’adozione a distanza. Da quest’anno è stata attivata anche la prima classe dell’istituto professionale e Misolida Onlus, da 15 anni impegnata nel sociale e in particolare nel sostegno a realtà africane particolarmente disagiate, ha voluto organizzare una giornata interamente dedicata al fitness e alla solidarietà coinvolgendo circa un centinaio di persone che hanno partecipato a tre masterclass di Pound workout, Jazzercise e Gag. Tutti i partecipanti all’iniziativa hanno donato un contributo che si concretizzerà nell’acquisto e la donazione di attrezzature che già all’inizio del prossimo anno scolastico saranno rese disponibili a tutti gli studenti.

“Siamo nati con lo scopo di formare nuove coscienze per un cambiamento di mentalità – ha dichiarato Emanuela Candito di Misolida Onlus – e le nostre attività sono indirizzate principalmente ai bambini orfani e privi di mezzi di sostentamento, affinché possano crescere nella speranza di un futuro migliore. Misolida Onlus, oltre a operare sul territorio nigeriano, è anche molto attenta alle realtà sul territorio italiano, si occupa di sensibilizzazione nelle scuole e nelle parrocchie, organizza collette alimentari per famiglie bisognose, allieta la permanenza dei bambini ricoverati in ospedale, collabora con altri gruppi e con la diocesi di Messina”. “Da anni – ha commentato dopo la manifestazione Patrizia Previte – sognavo di unire le mie due grandi passioni il fitness e la mia Misolida Onlus. Così ho pensato di organizzare un evento che potesse far dialogare questi due mondi. Lo sport, quello sano, unisce. E’ stata una giornata ricca di allegria, energia, e condivisione. Una speranza in più per i bambini del villaggio Umueme – Nigeria seguiti da Misolida Onlus, ma anche una speranza in più per tutti noi che abbiamo partecipato”.

Chi è l’autore Ultimi articoli

Leggi Anche

Fossil Q Control: arriva il nuovo smartwatch dedicato al fitness

Fossil Q Control: arriva il nuovo smartwatch dedicato al fitness

Fossil si sta rivelando un brand molto attento verso la tecnologia. Dopo aver presentato la …