venerdì , dicembre 14 2018
Home / Body Building / Cinque luoghi da visitare in Toscana in inverno

Cinque luoghi da visitare in Toscana in inverno

La Toscana è una delle più belle regioni d’Italia e anche in inverno c’è l’imbarazzo della scelta per trascorrere le vacanze: sciare a Cutigliano, terme a Chianciano, l’immancabile Firenze e tanto altro…

chiudi

La stagione invernale è entrata nel vivo, con neve e temperature polari. La Toscana è una delle mete turistiche preferite dai vacanzieri, desiderosi di sciare o di rilassarsi tra terme, natura, borghi e cultura. Ecco cinque luoghi da visitare in Toscana in inverno:

1.Cutigliano

La settimana bianca è un classico per chi ama trascorrere qualche giorno in montagna e a sciare: a Cutigliano, sull’Appennino pistoiese, si trova una delle migliori stazioni della Toscana per gli sport invernali. Il pittoresco borgo medievale risale all’epoca aristocratica. Cutigliano è una tappa fondamentale dell’Ecomuseo della Montagna Pistoiese con i suoi quattro itinerari.

2.Chianciano Terme

Immerso nella provincia di Siena, il comune di Chianciano Terme è notissimo per essere uno dei maggiori centri termali della Toscana, meta ideale per benessere, relax e cura del corpo. Situato in collina, il centro storico offre un interessante percorso tra monumenti e musei.

3.Parco Nazionale del Casentino

Incastonato nel cuore dell’Appennino tosco-emiliano, il Parco Nazionale del Casentino attraversa le province di Arezzo e Firenze. Qui nasce l’Arno dal Monte Falterona (1654 metri). Tra flora (faggi, aceri, querce e tigli) e fauna (cervi, cinghiali, lupi, mufloni e 139 specie di uccelli), si può procedere con numerose escursioni: la cascata di Acquacheta, l’Eremo di Camaldoli e il Santuario della Verna.

4.Lunigiana

Sull’altro versante, procedendo verso il confine con Liguria e Emilia-Romagna, vi è la Lunigiana. Terra misteriosa e affascinante, viene dominata da Fosdinovo che svetta sulla Val di Magra, attraversata dal fiume omonimo. Qui l’imponente Castello Malaspina quale centro nevralgico del borgo dove si narra vi abbia soggiornato Dante. In Lunigiana la gastronomia ha un posto rilevante nella cultura locale: i testaroli e i panigacci sono tra i piatti tipici del luogo.

5.La Galleria degli Uffizi

Anche in inverno, non può mancare Firenze. Il clima rigido consiglia di ripararsi, visitando uno dei tanti luoghi densi di cultura e arte: la Galleria degli Uffizi, situata in pieno centro su un lato di Piazza della Signoria, è il museo italiano più visitato con circa due milioni di ingressi. Al suo interno sono custoditi capolavori inestimabili dei vari Leonardo, Giotto, Cimabue, Caravaggio, Michelangelo e Botticelli.

di Fabio Acri

Leggi Anche

La Germania come non l'aveste mai vista: intervista a Lucia Chiarla, regista di Reise nach Jerusalem

La Germania come non l’aveste mai vista: intervista a Lucia Chiarla, regista di Reise nach Jerusalem

Prodotto e realizzato in Germania, Reise nach Jerusalem non è solo il ritratto di “una donna tutta …