lunedì , agosto 20 2018
Home / Body Building / Come ritrovare energia in Primavera per viso, mente, corpo – Glamour

Come ritrovare energia in Primavera per viso, mente, corpo – Glamour

Il risveglio della natura impone nuovi ritmi, cambi di rotta negli stili di vita, un’evoluzione generale che è anche rinnovamento cellulare. Tutto punta a una rigenerazione che non può prescindere dalla ricerca dell’equilibrio psicofisico e di nuovi attivatori di energia. Per affrontare la giornate di primavera con grinta, buonumore, bellezza! Ecco alcune strategie che ti permettono di riconquistare vigore per la mente,  benessere per il corpo, splendore per la pelle, sin dal mattino.

AL RISVEGLIO, MICROSTRETCHING E YOGA
Appena sveglia, invece di alzarti subito soffermati a letto ancora per un po’ ed esegui per una decina di minuti alcuni esercizi di allungamento per migliorare l’elasticità e acquistare flessibilità e controllo muscolare. Aiuterà il corpo ad affrontare con la giornata con un twist di vigore in più.
A seguire, potresti abbinare qualche posizione Yoga. Tra quelle che aiutano a recuperare energia quando ci si sente “scariche”, spicca quella del Guerriero.
Studi recenti hanno infatti dimostrato che la pratica yoga costante aiuta a combattere i cali d’umore, portando a un aumento significativo dei livelli di serotonina e a una diminuzione del cortisolo, il cosiddetto ormone dello stress. Al mattino, quindi, non vi è nulla di meglio che un po’ di attività fisica associata alla meditazione (uno studio condotto dall’Università del Wisconsin ha riscontrato che la corteccia prefrontale sinistra mostra un’attività più intensa nei soggetti che meditano, una scoperta che è stata correlata con maggiori livelli di felicità e una migliore funzione immunitaria).

UNA COLAZIONE SMART
Una cosa è certa: la qualità della colazione metterà le basi di tutta la tua giornata! Per un risveglio all’insegna dell’energia duratura non limitarti a proteine o carboidrati: la colazione ha bisogno di essere bilanciata. Invece di fermarti allo yogurt, aggiungi frutti antiossidanti (frutti di bosco, in primis), un po’ di grassi, come noci o semi, e cereali integrali. Opta magari per uno yogurt naturale, così da massimizzare proteine e qualità.

In alternativa allo yogurt rinforzato – o da consumare nell’arco della giornata – preparati una “Bomba verde tropicale”. Idratante ed energizzante, questo smoothie può anche precedere o seguire l’allenamento fisico. In più, ristora magnificamente nel pomeriggio, quando si avverte un calo di energie. È una delle ricette proposte dall’aromaterapeuta e specialista in erboristeria ayurvedica Stephanie Tourles (Super bevante energetiche, Edizioni Il Punto d’Incontro). Si prepara combinando nel frullatore 1 tazza di acqua depurata, 2 tazze di foglie tenere di spinaci, ben pressate, 2 tazze di ananas fresco molto maturo, tagliato a pezzetti di 2 cm, 1 banana media oppure due piccole tagliate a pezzetti, 1 cucchiaino di olio di semi di lino, preferibilmente non filtrato, un pizzico di sale marino.

L’ENERGIA DELL’AROMATERAPIA
L’olfatto ha una linea diretta con la nostra sfera delle emozioni. Per influenzarle positivamente, procurati alcune piantine di menta piperita o, in alternativa, l’essenza da aromatizzare in casa: questa pianta è infatti considerata un’apportatrice di benessere, ideale per combattere l’apatia e infondere grande energia al corpo e alla mente. Da non sottovalutare nemmeno il potere dell’aromaterapia sull’umore: vaporizzare nell’aria o su di te un profumo floreale avrà un effetto tiramisù, soprattutto nei momenti in cui avverti un maggiore di calo di energia.

LO SKINCARE CHE RAFFORZA IL CONTATTO PELLE-CERVELLO
Contrastare mancanza di tono e opacità, infondendo energia alla pelle del viso, soprattutto se soggetta a stress psicofisico, inquinamento e segni dell’età, ha una doppia valenza, poiché è proprio lo stato di benessere che permette alla cute di recepire e interpretare al meglio i messaggi che il sistema nervoso le trasmette per difendersi al meglio e restare bella e in salute.
Attarverso la fusione tra dermatologia e neuroscienza, operata da Shiseido nell’ambito dei suoi trattamenti skincare, è possibile avvalersi oggi di creme in grado di risvegliare i recettori sensoriali della pelle per stimolare l’energia che la tiene sempre collegata con il Sistema Nervoso.

Grazie alla nuova tecnologia ReNeura Technology, la nuova linea Essential Energy di Shiseido fornisce alla pelle spenta la forza necessaria per riconnettersi al sistema nervoso, consentendole di riattivare i meccanismi di difesa contro le aggressioni esterne e i meccanismi di ricezione dei messaggi positivi, come i principi attivi delle creme viso. Non solo: la nota di arance dolci contenuta nella fragranza della linea skincare agisce sui ricettori olfattivi fornendo informazioni al cervello e al sistema endocrino tali da incrementare la fluttuazione degli ormoni femminili, essenziali per mantenere un corretto equilibrio fisiologico e ridurre lo stress. La cute, infatti, è particolarmente sensibile a queste fluttuazioni che influenzano tutta la fisiologia e il potenziale energetico cutaneo.

Studiata per le donne dai 25 ai 35 anni, molto attive ed esposte a stress e agenti inquinanti, Essential Energy combina la nuova tecnologia con selezionati ingredienti vegetali hi-tech in una linea di tre diversi prodotti: un gel, una crema e un trattamento con fattore di protezione solare che stimolano i recettori cutanei per migliorare la reazione della pelle, mantenere il livello di idratazione ottimale, minimizzare le linee sottili, conferire luminosità e grande energia alla pelle. In un video tutorial, ecco come si applicare il  trattamento viso, stimolando al meglio i recettori epidermici.

 

 

Leggi Anche

Cura delle unghie in estate, consigli e rimedi

Cura delle unghie in estate, consigli e rimedi

Sebbene l’estate sia la stagione dedicata alle vacanze e al relax, nonché al recupero delle …