martedì , dicembre 11 2018
Home / Body Building / Confidenze pericolose

Confidenze pericolose

Emma è un vulcano di energia, tutta lavoro e muscoli, di professione fa la counselor, come ama definirsi lei in modo sofisticato, ovvero la psicologa, ma allo stesso tempo ama il canottaggio e si allena in una palestra casalinga allestita nello studio di suo marito Bruno, un uomo metodico e preciso, nonché padre attento e premuroso. Con loro vive Daniele, il figlio ventiduenne, musicista di talento, che ha deciso di trasferirsi in un’altra casa con il trombettista Giovanni.
Serena è invece una soubrette, che a suo dire nessuno ascolta a parte quando sale sul palcoscenico per esibirsi, come fa ogni sera allo Chic e Chiffon, il locale che gestisce. Venuta a conoscenza del ruolo che svolge Emma, Serena si affida al supporto professionale della psicologa e dopo i primi incontri, in cui emerge un passato poco gioioso, la prorompente e sensuale donna inizia a lasciarsi andare, confidando particolari e fantasie piccanti. Da quelle sedute, in cui esplode tutta la sua veracità, si aspetta un cambiamento vero, dagli uomini invece si aspetta dei bambini.

Gli equivoci prendono il sopravvento tanto che famiglia e lavoro per Emma improvvisamente si fondono.

Confidenze pericolose, la nuova pièce di Daniela Morelli, in scena in queste settimane al Manzoni di Roma, fino al 23 dicembre, offre al pubblico una ventata di leggerezza e divertimento, grazie al suo ritmo incalzante e alla bravura dei quattro protagonisti.
I personaggi, infatti, sono scritti alla perfezione per i loro interpreti, che seppur con esperienze teatrali diverse, insieme sono perfetti in questi ruoli, molto sopra le righe.
Pamela Villoresi, che conosciamo per lo più come attrice di prosa impegnata, in questa colorata veste si scollaccia molto, offrendo agli spettatori un’originale versione di donna moderna, oltremodo sportiva, che assegna all’uomo, nello specifico caso a Blas Roca Rey – visto di recente sempre al Manzoni nella commedia L’anno prossimo… alla stessa ora  -, compiti casalinghi, quali ordinare e cucinare. Una vera scoperta, da questo punto di vista, essendo comunque lei stessa un’appassionata di canottaggio, sport che appunto viene citato nella commedia diretta perfettamente da Diego Ruiz. Blas diverte nella sua compostezza e trascina in questa storia il suo vero figlio Paolo Roca Rey, anch’egli molto in parte e bravo nel simulare il continuo gioco di fraintendimenti che provoca incontenibili risate.
Patrizia Pellegrino, che fortemente ha voluto la Villoresi al suo fianco, è briosa sul palco come nella vita. Divertente la sua Serena con quegli abiti appariscenti realizzati da Marco Strano e quel fare verace, che offre momenti musicali e di intrattenimento all’interno di una scenografia ben strutturata.
I tre ambienti in cui si svolge la storia (casa, studio e locale), infatti, sono ben suddivisi pur essendo allineati e il giusto gioco di luci, oscura e mette in risalto il contesto esaltandone sulla scena i vari elementi, quali la scrivania, gli attrezzi ginnici e il divano delle sedute.

Confidenze pericolose è dunque e soprattutto uno spettacolo di svago, in grado di mettere in risalto i vizi e le virtù dei maschi come del gentil sesso, ma anche di evidenziare le loro debolezze nel vortice dei pregiudizi, che sempre restano forti.

Lo spettacolo continua:
Teatro Manzoni
via Monte Zebio 14/c – Roma
fino al 23 dicembre
orario: da martedì a venerdì ore 21.00, sabato ore 17.00 e 21.00, domenica ore 17.30, martedì 18 dicembre ore 19.00, giovedì 20 dicembre ore 17.00 e 21.00
(durata 1 h e 30 minuti circa intervallo escluso)

Progetto Teatrando presenta
Confidenze pericolose
di Daniela Morelli
regia di Diego Ruiz
con Pamela Villoresi, Patrizia Pellegrino, Blas Roca Rey, Paolo Roca Rey
scenografia Salvo Manciagli
costumi Lucia Mariani
musiche Massimiliano Pace
trucco Giada Laganà

Leggi Anche

Diletta Leotta è brand ambassador di Youth Milano, la rivoluzionaria linea di skincare

Diletta Leotta è brand ambassador di Youth Milano, la rivoluzionaria linea di skincare

Grande attesa per l’arrivo della linea di skincare Youth Milano in Rinascente, anche grazie alla …