giovedì , giugno 27 2019
Home / Body Building / DIRETTA – Lazio – Milan 0-0: Laxalt intercetta la percussione di Leiva

DIRETTA – Lazio – Milan 0-0: Laxalt intercetta la percussione di Leiva

Benvenuti alla diretta scritta di Lazio – Milan, con statistiche e tutte le curiosità della sfida. Allo Stadio Olimpico Inzaghi e Gattuso si affrontano nella semifinale d’andata della Coppa Italia, con il ritorno fissato a San Siro il 24 aprile.

Coppa Italia, Semifinale d’andata
Stadio Olimpico di Roma – Martedì 26 febbraio, ore 21

Probabili formazioni:

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric, Acerbi, Bastos; Romulo, Milinkovic, Leiva, Parolo, Lulic; Correa, Immobile. A disp. Proto, Guerrieri, Luiz Felipe, Durmisi, Marusic, Badelj, Cataldi, Jordao, Luis Alberto, Pedro Neto, Caicedo. All. Inzaghi.

Indisponibili: Wallace, Lukaku, Berisha
Squalificati: Radu

MILAN (4-3-3): Donnarumma G.; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Laxalt; Kessié, Bakayoko, Paquetà; Suso, Piatek, Borini. A disp. Reina, Donnarumma A., Abate, Conti, Strinic, Rodriguez, Bertolacci, Montolivo, Biglia, Calhanoglu, Castillejo, Cutrone. All. Gattuso.

Indisponibili: Bonaventura, Caldara, Zapata
Squalificati: nessuno

ARBITRO: Orsato (sez. Schio)
ASSISTENTI: Manganelli e Ranghetti
IV UOMO: Pairetto
VAR: Calvarese
AVAR: Vuoto

FINE SECONDO TEMPO

Anche nella ripresa una buonissima Lazio mette spesso alle corde il Milan. Alla fine i rossoneri resistono e la partita finisce così a reti bianche. Ottima prova difensiva del trio Patric – Acerbi – Bastos, capace di mantenere inviolata la porta di Strakosha. Discorso rimandato al ritono, un pareggio con reti basterà alla Lazio.

93′ – Milinkovic profondo per Marusic, anticipo di Laxalt. Ultima emozione del match che termina 0-0

92′ – Strakosha esce su una palla profonda per Piatek e blocca

91′ – Troppo lungo il traversone di Luis Alberto, Milinkovic non può arrivarci

90′ – Saranno 3 i minuti di recupero

89′ – Terzo e ultima sostituzione anche per la Lazio: fuori Romulo, entra Marusic

88′ – Rovesciata di Piatek in area a servire Borini, alto il colpo di testa

87′ – Sul cross di Luis Alberto Bastos svetta su tutti ma non è preciso: palla alta sopra la traversa

86′ – La Lazio continua a spingere e guadagna un altro corner

85′ – Biglia rileva Paquetà, questo è il terzo cambio di Gattuso. L’argentino subissato dai fischi dell’Olimpico

84′ – Si prepara anche l’ex capitano biancoceleste Lucas Biglia per quanto riguarda il Milan

82′ – Errore del Milan in disimpegno, il tiro di Caicedo colpisce Romagnoli e termina fuori. Calcio d’angolo per la Lazio 

81′ – Entra Caicedo al posto di Immobile

80′ – Ammonito per proteste Donnarumma

80′ – PALO CLAMOROSO DI IMMOBILE, MA ERA FUORIGIOCO! Correa pesca Immobile sul filo del fuorigioco, il tiro di Ciro si stampa sul palo. In realtà il gioco era fermo perchè il guardalinee aveva aspettato ad alzare la bandierina

79′ – Si toglie la tuta anche Caicedo, sarà lui il secondo cambio di Inzaghi

77′ – Brutta entrata di Patric su Borini e ammonizione. Orsato sventola il giallo anche a Calabria per un precedente intervento ai danni di Correa

76′ – Prova il Milana a organizzare una percussione ma la difesa della Lazio respinge

75′ – Verticalizzazione di Luis Alberto respinta da Romagnoli, poi il numero 10 biancoceleste commette fallo su Piatek

73′ – Un cambio per parte. Inzaghi toglie Parolo per Luis Alberto, Gattuso Suso per Castillejo. Coraggiosa la mossa del tecnico biancoceleste 

72′ – Bastos si spinge in avanti e perde palla, fallo tattico di Milinkovic a interrompere il gioco

71′ – Romulo scambia corto con Leiva e dopo essersi accentrato, vede il suo tiro verso Donnaruma smorzato da Bakayoko

70′ – Lulic profondo per Immobile, chiuso in angolo da Musacchio 

69′ – Grande slalom di Correa che mette in difficoltà tutto il Milan: Immobile cincischia sul filtrante e perde l’occasione

68′ – Bravo Patric a far carambolare la palla su Piatek, rimessa biancoceleste

67′ – Confusione a centrocampo, libera Parolo spazzando in fallo laterale con un giocatore del Milan a terra

66′ – Percussione di Immobile sulla sinistra e tiro sul secondo palo. Ancora una volta debole la conclusione, ci arriva Donnarumma

65′ – Milinkovic calcia da fuori dopo un palleggio, blocca Donnarumma

64′ – Le squadre rifiatano un po’, momento di studio del match

63′ – A bordo campo hanno iniziato il riscaldamento Marusic, Badelj e Luis Alberto 

62′ – Ancora Lazio in avanti, ma la conclusione di Leiva è troppo debole per spaventare Donnarumm a

61′ – Milinkovic in profondità per Immobile spinto da Romagnoli, ma il guardalinee segnala il fuorigioco

60′ – MIlinkovic stacca su tutti, ma il suo colpo di testa è debole e fuori misura

59′ – La Lazio spazia da sinistra a destra e Romulo conquista un altro angolo

58′ – Punizione dalla trequarti giocata corta da Suso, Calhanoglu prova la botta dalla distanza respinta dalla difesa della Lazio. Lulic  completa il disimpegno

57′ – Calabria cerca Piatek in area, indovinate un po’ chi arriva per primo sul pallone: Francesco Acerbi

56′ – Acerbi anticipa ancora Piatek, bene anche in questo inizio di ripresa il difensore

55′ – Paquetà erroneamente serve Correa che si invola contro la difesa rossonera: si allunga troppo la palla e poi si tuffa sul tentativo di intervento di Musacchio

54′ – Spiovente in area biancoceleste di Laxalt, Acerbi e Bastos in successione anticipano entrambi Piatek

53′ – Traversone di Romulo, Milinkovic commette fallo ai danni di Musacchio sull’inserimento aereo

52′ – Immobile si invola in profondità e scarica per Leiva in corsa. Il tentativo di dribbling del brasiliano è fermato da Laxalt

51′ – Percussione centrale di Milinkovic che anzichè aprire per Romulo verticalizza per ImmobileIntercetta Romagnoli

50′ – Tiro di Piatek deviato da Patric. Sull’angolo per il Milan sicura la presa di Strakosha, caricato da Bakayoko

49′ – Spiovente di Romulo che si spegne sul fondo. Rimessa per Donnarumma

48′ – Pericoloso cross di Romulo sugli sviluppi del corner, allontana Laxalt

47′ – Primo calcio d’angolo per la Lazio nella ripresa

46′ – Nessuna sostituzione nell’intervallo, ricominciano gli stessi 22: unico avvicendamento nel primo tempo, Calhanoglu per Kessie

INIZIO SECONDO TEMPO

FINE PRIMO TEMPO

Buona Lazio nel primo tempo, Milan sottotono. Biancocelesti pericolosi soprattutto dopo la mezz’ora di gioco, quando collezionano una serie di occasioni e in una di queste sfiorano il vantaggio con Immobile. Rimangono dei dubbi per un’entrata di Paquetà su Correa, mentre pochi minuti dopo sembra chiaro il tocco di mano di Musacchio in area: per Orsato però non ci sono gli estremi del rigore.   

47′ – Squadre negli spogliatoi: è 0-0 all’intervallo.

46′ – Orsato lascia giocare in seguito a un intervento di Leiva su Bakayoko: in realtà il brasiliano aveva colpito fortuitamente al volto con il braccio il milanista

45′ – Errore di Bastos in disimpegno, Patric recupera sul filtrante per Piatek. Saranno due i minuti di recupero

44′ – Milinkovic coglie la barriera, niente da fare per la Lazio

43′ – Ammonito anche Romagnoli, dura entrata su Correa. Punizione per la Lazio

41′ – Correa sfugge sempre dalla parte di Calabria, ma la palla filtrante coglie controtempo sia Immobile che Parolo

40′ – Anche Leiva si cimenta con la conclusione dalla distanza, blocca Donnarumma

39′ – Immobile scatta in profondità sulla sinistra, il suo cross viene liberato con apprensione dalla retroguardia rossonera

38′ – Ci prova anche Parolo, ma il suo tiro finisce alto

37′ – Scambio Correa – Milinkovic e tiro dalla distanza del serbo. La palla esce non di molto alla destra di Donnarumma

36′ – Acerbi spazza l’area in un paio di occasioni, molto attento il difensore biancoceleste

34′ – Ammonito Parolo per un’entrata ai danni di Borini. Primo giallo del match

33′ – Milinkovic prova la sforbiciata sul traversone di Romulo, ma non colpisce bene e non esce neanche un tiro

32′ – Patric crossa per Milinkovic marcato da Musacchio: lo spagnolo che appoggia il braccio addosso a Sergej colpisce la palla con la mano

31′ – Orsato fa arrabbiare l’Olimpico fischiando un lieve fallo di Patric su Borini

30′ – Correa in percussione sulla sinistra salta Calabria e Suso, Paquetà entra su di lui: per Orsato è tutto regolare

29′ – Acerbi anticipa Piatek e involontariamente serve Immobile, che però è in fuorigioco

28′ – Prima sostituzione del Milan: esce Kessie ed entra Calhanoglu

27′ – Lulic pesca Romulo solo in area sulla destra, stop lungo del brasiliano a rientrare e rinvio di Romagnoli sui piedi di Immboile: il tiro del numero 17 esce di poco. Lazio a un passo dal vantaggio

26′ – Dura ma corretta l’intervento di Acerbi su Piatek, Orsato fa giocare

25′ – Patric interrompe un contropiede del Milan e si avventura in avanti. Il suo tiro esce di un metro alla destra di Donnarumma

24′ – La Lazio recupera palla alta e riparte, Musacchio intercetta il filtrante di Immovile per Correa

22′ – La Lazio riesce a sorprendere il Milan sulla destra, ma il cross di Parolo è completamente sballato. Si riprenderà con la rimessa dal fondo

20′ – Gattuso visti i problemi di Kessie manda a scaldare Calhanoglu

19′ – Si riprende con la palla scodellata e la Lazio che la restituirà al Milan

18′ – Orsato ferma il gioco, qualche problemino fisico per Kessie

16′ – Primo squillo del Milan, Acerbi ribatte il tiro di Paquetà dall’interno dell’area di rigore

15′ – Parolo pescato in area con un cross, ma il suo colpo di testa viene intercettato facilmente da Laxalt

13′ – Correa punta Calabria, ma al momento del dribbling sceglie lo scarico e sbaglia la misura. Il Milan recupera palla

12′ – Romagnoli e Musacchio ostacolano Immobile lanciato in corsa, tutto regolare per Orsato

11′ – Sul ribaltamento di fronte Acerbi in scivolata ferma Piatek

10′ – Sempre la Lazio a fare la partita: il cross di Romulo è rinviato da Romagnoli

9′ – Romulo attacca fallosamente Borini sulla trequarti, il Milan può uscire dalla propria metà campo

7′ – Buono l’intervento di Bastos ad anticipare Suso: attento l’angolano

6′ – Borini pressa Patric sulla linea del fondo e lo costringe all’errore nell’appoggio a Romulo. Nell’azione successiva Laxalt si trascina la palla fuori

5′ – Lulic per poco non aggancia la sventagliata di Leiva, palla in fallo laterale

4′ – Bel fraseggio dei biancocelesti che costringono il Milan nella propria metà campo

2′ – Leiva in profondità per Immobile, ma Ciro è pescato in posizione di fuorigioco

1′ – La prima azione è della Lazio, ma il cross di Romulo è alto sopra la traversa di Donnarumma

INIZIO PRIMO TEMPO

20.55 – Squadre in campo, a brevissimo inizierà la semifinale di Coppa Italia

20.30 – Le squadre sono già in campo per il riscaldamento. Volti tesi e concentrati, in palio c’è una finale di Coppa Italia

Confermate le indicazioni della vigilia per quanto riguarda il Milan. Laxalt e Borini rilevano Rodriguez e Calhanoglu, per il resto formazione titolare. Suso torna al fianco di Piatek dopo l’assenza in campionato per squalifica

Inzaghi, nonostante nell’ultimo allenamento abbia provato la difesa a 4, alla fine decide di non abbandonare lo schieramento classico a 3. Recuperato in extremis Bastos che, con un solo allenamento all’attivo, si sistema come centrale di sinistra al fianco di Patric e Acerbi. Il ballottaggio sulla destra dei 5 centrocampisti è vinto da Romulo, mentre Leiva in mezzo costringe alla panchina Badelj. In attacco Correa alle spalle di Immobile, Luis Alberto almeno inizialmente in panchina.

L’arbitro dell’incontro è Daniele Orsato di Schio. Per quanto riguarda i precedenti il fischietto veneto ha già diretto i biancocelesti in 31 occasioni: con un bilancio di 12 vittorie, 12 pareggi e 7 sconfitte. Nella stagione corrente, l’incrocio con la Lazio è avvenuto già in tre circostanze: contro Empoli, Fiorentina e Atalanta. I primi due match si sono chiusi entrambi con il risultato di 1-0 in favore della squadra di mister Inzaghi, mentre a Bergamo è arrivata la sconfitta (0-1).

Quello di stasera sarà il diciannovesimo confronto diretto tra le due compagini in Coppa Italia e il bilancio è leggermente a  favore dei rossoneri: 8 vittorie milaniste, 7 laziali e 3 pareggio. L’ultimo precedente è amaro per la Lazio, eliminata la scorsa stagione in semifinale soltanto ai rigori dopo due 0-0. Il ricordo più dolce allo Stadio Olimpico è datato 29 aprile 1998, quando i biancocelesti vinsero la loro seconda Coppa Italia grazie al successo per 3-1, ribaltando la sconfitta dell’andata (0-1).

Buonasera a tutti da Alessandro Vittori e benvenuti alla diretta scritta di Lazio – Milan, semifinale d’andata di Coppa Italia. Primo crocevia della stagione biancoceleste, in una settimana che riserva nella giornata di sabato il derby con la Roma.

Leggi Anche

Nani, calcio e muscoli: il fisico del portoghese è super

Nani, calcio e muscoli: il fisico del portoghese è super

Il suo passaggio in Mls, all’Orlando City, non ha influito minimamente sulla sua forma fisica, che …