domenica , aprile 21 2019
Home / Body Building / Dragon Ball Super: l’Ultra Istinto tornerà in Goku?

Dragon Ball Super: l’Ultra Istinto tornerà in Goku?

La risposta a cura della storica doppiatrice giapponese di Goku, Masako Nozawa.

All’interno della serie anime di Dragon Ball Super, attraverso allenamento costante ed avversari sempre più potenti e preparati, Goku è riuscito a risvegliare dentro di sè il potere più forte, il potere che lo avvicina in maniera sostanziale alla corte delle divinità della distruzione: l’Ultra Istinto.

Tale potere, nello specifico, si è materializzato in occasione dello scontro con Jiren dell’11° Universo e tale forza ha consentito a Goku un nuovo potere che lo ha condotto alla capacità di sapere attaccare e difendere inconsapevolmente, oltre che ad una mutazione dell’aspetto fisico. La forza divina è stata la vera ed ultima novità nell’arsenale del Saiyan prodigio e salvatore della Terra con la serie di Dragon Ball Super, ma, terminato il Torneo del Potere, Goku ha smesso di ricorrere a tale potere e gli appassionati si chiedono se tornerà un giorno.

Mentre non possiamo contare in una risposta certa da parte della produzione (Toei Animation, Akira Toriyama, ad esempio), è stata Masako Nozawa, storica e sempre attuale doppiatrice giapponese di Goku, a fare chiarezza e dire la sua in merito. Tornerà l’Ultra Istinto nella serie, quindi? Ecco come risponde la doppiatrice:

“Non so chiaramente se Goku raggiungerà il livello dell’Ultra Istinto, ma si allena costantemente. Pertanto io credo che c’è ancora tanto da vedere in Goku poichè, appunto, è sempre devoto al progresso generato dall’allenamento“.

Ed ecco quindi il pensiero della storica doppiatrice. Notiamo che la Nozawa, sebbene non sappia con certezza se tornerà tale modalità, non solo dimostra la sua conoscenza di Goku, ma addirittura dà l’impressione di credere che il Saiyan, in futuro, potrebbe raggiungere qualcosa di ancora più grande poichè c’è ancora tanto da vedere.

Il Saiyan, ricordiamo, ha risvegliato l’Ultra Istinto, nuovamente, in occasione di Super Dragon Ball Heroes, in particolare nell’arco narrativo Universe Mission (Prison Planet). Tuttavia, poichè non è una serie ufficiale, non va considerato come un evento, come ormai si suol dire nel gergo anime e manga, canonico.

Dragon Ball Super è una serie animata giapponese, prodotta da Toei Animation, trasmessa in Giappone su Fuji Television la quale si pone come seguito alla sconfitta di Majin Bu. La serie si è conclusa con l’episodio numero 131 (Una conclusione miracolosa! Addio Goku, fino al giorno in cui ci rivedremo di nuovo!). La programmazione italiana dell’anime si è arrestata all’episodio 76.

Il sequel diretto della serie anime è il 20° film animato del franchise, Dragon Ball Super: Broly. Il lungometraggio è atteso nelle sale cinematografiche italiane il 28 febbraio con Koch Media Italia e Anime Factory.

La versione manga è realizzata a cadenza mensile, ideata e sceneggiato da Akira Toriyama e disegnata da Toyotaro. Il manga è serializzato su V-Jump (Shueisha) dal 20 giugno 2015 ed è attualmente giunto al capitolo 44, con i primi 40 scritti raccolti in 8 volumi. Il manga sta in questo momento affrontando l’arco narrativo Universal Survival (Torneo del Potere).

L’edizione italiana del manga è affidata a Star Comics con i primi 6 volumi già disponibili per l’acquisto.

Fonte: CB

Entra nel nostro canale di Telegram.

Leggi Anche

Salute e benessere, un viaggio tra passato, presente e futuro alla scoperta delle Terme San Giacomo di Sarnano (FOTO)

Salute e benessere, un viaggio tra passato, presente e futuro alla scoperta delle Terme San Giacomo di Sarnano (FOTO)

Attualità Sarnano Salute e benessere, un viaggio tra passato, presente e futuro alla scoperta delle …