lunedì , agosto 20 2018
Home / Body Building / Ferragosto a Napoli, musei aperti e Notte della Tammorra sul …

Ferragosto a Napoli, musei aperti e Notte della Tammorra sul …

NAPOLI. Festa della Tammorra con concerto sul lungomare e musei aperti in tutta la città. È l’offerta di Ferragosto rivolta a turisti e cittadini che anche il 15 agosto affolleranno le strade di Napoli, città ormai lontana parente di quella che, fino a qualche anno fa, durante il mese di agosto appariva deserta. Appuntamento principale della giornata è la Notte della Tammorra, manifestazione giunta alla sua 18esima edizione, organizzata da Il Canto di Virgilio e promossa dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli. L’evento, che rientra nel cartellone dell’Estate a Napoli, si svolgerà a Rotonda Diaz, cuore del lungomare partenopeo. La madrina d’eccezione di quest’anno sarà Lina Sastri che, insieme al musicista ed etnomusicologo Ambrogio Sparagna, arricchirà la carovana di musicisti presenti all’evento. Carlo Faiello, compositore e musicista napoletano, come ogni anno sarà il maestro concertatore dell’evento. 

I PARTECIPANTI. «Di anno in anno – spiega Faiello – cresce il successo e la partecipazione del pubblico alla Notte della Tammorra. Nella scorsa edizione è stato davvero emozionante vedere un lungomare invaso da 15mila danzatori di tutte le nazionalità. Il successo di questa Notte dipende dal fatto che il pubblico scopre l’altra “anima sonora” partenopea, la faccia nascosta del suono napoletano; quel suono che facciamo fatica ad ascoltare perché sovrastato dalla poesia e dalla melodia della più famosa canzone napoletana. La musica popolare da troppi anni finita nell’oblio e che ogni tanto viene fuori perché è la musica del corpo e dell’anima, del sangue e del sudore». La serata sarà aperta dai canti a distesa della Paranza dei Monti Lattari di Raffaele Inserra, con la partecipazione di Tonino ‘o Stocco, seguiti dalle tammurriate e dai balli tradizionali dell’Agro-Nocerino-Sarnese a cura della Paranza do’ Lione. Si esibiranno poi Carlo Faiello Ensemble (Saverio Coletta, Fulvio Gombos, Francesco Manna, Gianluca Mercurio, Pasquale Nocerino, Francesco Sicignano) con la partecipazione di Fiorenza Calogero, Patrizia Spinosi e Mimmo Maglionico, Ambrogio Sparagna con Erasmo Treglia e Valentina Ferraiuolo, Lina Sastri con Maurizio Pica e Salvatore Minale, e Marcello Colasurdo. 

MUSEI APERTI. Nel corso della giornata saranno inoltre aperti i principali siti del Polo museale della Campania presenti in città, a cominciare dalla Certosa e dal Museo di San Martino, che posticiperanno la chiusura settimanale a giovedì 16 agosto. Nel giorno di Ferragosto il sito sarà aperto dalle 8.30 alle 19.30 con ultimo ingresso alle 18.30. Stessi orari per Castel Sant’Elmo, mentre il Museo del Novecento a Napoli ospitato negli spazi del suo Carcere Alto chiuderà alle 17. Aperti anche il Museo Duca di Martina nella Villa Floridiana, il Museo Pignatelli, il Parco e la Tomba di Virgilio e il Complesso monumentale dei Girolamini, mentre sarà chiuso Palazzo Reale. 

Leggi Anche

Cura delle unghie in estate, consigli e rimedi

Cura delle unghie in estate, consigli e rimedi

Sebbene l’estate sia la stagione dedicata alle vacanze e al relax, nonché al recupero delle …