mercoledì , gennaio 23 2019
Home / Body Building / News della giornata. L’agente di Schick: “Resta nella capitale”, si ferma Mirante. Sorridono Roma Primavera e Femminile

News della giornata. L’agente di Schick: “Resta nella capitale”, si ferma Mirante. Sorridono Roma Primavera e Femminile

NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un articolo: buona lettura!

QUI TRIGORIA – Ultimi allenamenti per la Roma prima della sfida di lunedì sera in Coppa Italia contro la Virtus Entella. Lavoro individuale in campo per El Shaarawy, lavoro individuale in palestra Manolas e De Rossi. Terapie per Mirante, che ha accusato un problema al polpaccio durante l’allenamento di ieri e Nzonzi. Rientrano in gruppo Santon e Coric. La squadra ha iniziato la seduta con un torello, per poi effettuare prima un lavoro atletico e poi tattico.

BALDISSONI – In Curva Sud arrivano multe sempre più salate per colpa dei cambi di posto. La Roma sta pensando a come ovviare a queste pesanti sanzioni. Come si legge su La Repubblica, ieri il dg giallorosso Mauro Baldissoni si è recato in Questura per proporre una soluzione intermedia alla questione multe. La richiesta del club di Trigoria è quella di poter mandare un richiamo verbale al trasgressore a nome della società e se dovesse ripetere l’infrazione, passare alla procedura ordinaria.

SCHICK – Fino a qualche tempo fa l’esperienza di Patrik Schick nella capitale sembrava giunta al capolinea, dopo un anno fortemente deludente. Nelle ultime gare, però, si sono intravisti alcuni segnali di risveglio ed ora sembra vicina la sua permanenza in maglia giallorossa. Della situazione del numero 14 della Roma ne ha parlato il suo agente, Pavel Paska, al portale ceco isport.blesk.cz: “Ho incontrato Monchi due volte a Roma. Il messaggio è stato chiaro: Patrik resta alla Roma. Il club punta su di lui per il futuro. È vero che abbiamo ricevuto delle offerte importanti da Inghilterra, Germania, Spagna e Italia. Ma, a questo punto, la sua partenza non è più un tema d’attualità. Il problema di Patrik non è il calcio, ma la sua personalità. A volte non è in grado di trovare la sua dimensione ideale, non sa cosa fare. In allenamento, Patrik è molto forte, lo dicono tutti ma queste abilità non riesce sempre a metterle in mostra durante le partite. Deve migliorare nello sviluppo della personalità. Avevamo pensato al prestito, ma non avevamo una garanzia che avrebbe funzionato. Penso che Patrik sia un frutto non ancora maturato. Ha talento, ma l’adattamento a volte è complicato. Comunque, penso che presto mostrerà le sue qualità”.

CORI RAZZISTI– Cori antisemiti e a sfondo razzista dalla curva nord laziale durante la sfida di Coppa Italia contro il Novara. Alla mezzora di gioco dal settore più caldo della tifoseria biancoceleste si sono levati i cori “giallorosso ebreo” e “questa Roma qua sembra l’Africa”. Cori anche contro i Carabinieri. Allo stadio sono presenti 13 mila persone, i cori arrivano da un ristretto gruppo della curva. Pronta la reazione del club biancoceleste con Arturo Diaconale, responsabile della comunicazione del club biancoceleste, che ha parlato così dell’episodio: “E’ in atto una psicosi inaccettabile che danneggia la Lazio”.

ROMA PRIMAVERA – La Roma Primavera inizia il 2019 nel migliore dei modi. La squadra di De Rossi espugna Vinovo battendo la Juventus per 1-3. Con questa vittoria i giallorossi superano gli stessi bianconeri in classifica e raggiungono momentaneamente il terzo posto a 26 punti. Protagonista della gara il solito Celar, che con una doppietta fa volare la squadra di Trigoria. Inutile il gol di Nicolussi al 58′ per la formazione di casa vista la risposta immediata di Pezzella che da fuori riesce a sfruttare un errore del portiere Loria. Un magnifico risultato per i giallorossi che continuano il loro percorso di crescita.

ROMA FEMMINILE – La Roma Femminile non si vuole più fermare. Al Comunale di Tavagnacco le giallorosse portano a casa i tre punti vincendo con un netto 5-0 e confermano il quarto posto in classifica. Dopo pochissimi minuti Claudia Ciccotti ha sbloccato il risultato sfruttando un assist di Greggi per mettere la partita subito in discesa. Al 15′ la centrocampista numero 16 ha restituito il favore e Greggi ha messo a segno il 2-0. Ad inizio ripresa una punizione battuta da Serturini segna il 3-0 con la complicità di un errore del portiere avversario. Un dominio assoluto da parte delle giallorosse, che gli ha permesso prima della fine del match di trovare altre due reti con Pugnali (72′) e Simonetti (85′).

TOTTI AL CINEMA – Uscito il 26 settembre 2018, la biografia di Francesco Totti, ‘Un Capitano’, ha avuto un successo pazzesco risultando tra i 10 libri più venduti dell’anno appena concluso. Un boom che ha portato alla mente di molti l’idea di fare un film ispirata all’opera scritta insieme a Paolo Condò. In tanti, probabilmente, vorrebbero interpretare la leggenda giallorossa, ma non solo in Italia, anche all’estero: uno dei candidati, infatti, sarebbe anche James McAvoy, grande appassionato di calcio. L’attore scozzese, che nei prossimi giorni tornerà al cinema in ‘Glass‘ (il sequel di ‘Split‘, in cui interpretava un personaggio affetto da disturbo della personalità), lo ha rivelato in un’intervista a ilmessaggero.it. “Davvero io assomiglio a Francesco Totti? Lui si è appena ritirato, no? A 39 anni…”. Sebbene l’età in cui il capitano della Roma si è ritirato non sia esatta, l’attore non ha dubbi: “‘Lo interpreteresti in un biopic al cinema?’ Un ‘Sì’ convinto, deciso e seguito da ‘Sono tutto vostro’.

CALCIOMERCATO – Monchi continua a lavorare per cercare i rinforzi giusti per la Roma, sia per l’immediato che per il futuro. Gli obiettivi per l’estate sono Herrera e Mancini. Per il primo c’è ampia concorrenza, con Monchi che però potrebbe essere avvantaggiato dal canale preferenziale con Claudio Vigorelli, agente anche di Zaniolo, mentre per il secondo la società giallorossa vorrebbe chiudere al più presto l’affare. Intanto, dal Brasile si parla di un accordo raggiunto per Matheus Guedes, centrale classe 1999 del Santos. Il giovane è alto quasi 2 metri, di piede mancino e molto bravo con il pallone tra i piedi.

SENTI CHI PARLA – Sulle principali frequenze radiofoniche romane si continua a parlare di calciomercato. Secondo Roberto Renga, intervenuto a Radio Radio, alla fine la squadra giallorossa prenderà un difensore: “Secondo me la Roma prenderà Kabak, ha un buon fisico e la faccia cattiva”. Alessandro Austini, ai microfoni di Tele Radio Stereo, spiega come Herrera potrebbe accettare di venire nella capitale: “Con una promessa di 4 milioni di euro a stagione, potrebbe esserci il sì di Herrera”.

Leggi Anche

Francesca De Andrè e Costantino Vitagliano: è sbocciato l'amore?

Francesca De Andrè e Costantino Vitagliano: è sbocciato l’amore?

Francesca De Andrè e Costantino Vitagliano stanno insieme? I due vecchi amici si sarebbero “trovati” …