domenica , novembre 18 2018
Home / Body Building / News della giornata. Negrisolo: “Olsen farà ricredere tutti”. Addio a …

News della giornata. Negrisolo: “Olsen farà ricredere tutti”. Addio a …

NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un articolo: buona lettura!

MANOLAS TIFOSI – Attraverso il profilo Instagram della Roma, il difensore giallorosso Kostas Manolas ha risposto alle domande dei tifosi: “Il mio da bambino era il miglior difensore centrale greco, mio zio Stelios Manolas. Lo è stato per 20 anni”.

QUI TRIGORIA – La Roma continua la preparazione a Trigoria in vista della sfida di campionato contro il Chievo Verona, in programma domenica alle 12.30. Prima parte dedicata all’analisi tattica attraverso una seduta in sala video. Successivamente è incominciato l’allenamento fisico, attraverso il lavoro in palestra. La squadra si è poi ritrovata al campo, dove si è dedicata ad esercitazioni comprendenti torello, esercizi di attivazione e un eventuale partitella. Javier Pastore prosegue il lavoro individuale.

INTERVISTA UNDER – Cengiz Under si prepara alla ripresa del campionato dopo la sosta e dimostra di essere già carico in vista del prossimo impegno che attenderà i giallorossi domenica contro il Chievo Verona. Ecco quanto ha dichiarato: “Da gennaio ho dimostrato di essere un’altra persona e con il gol di Verona si è verificato quello che ho sempre pensato, ovvero che dopo la prima rete sarebbero arrivate le altre. È stato così e poi ho fatto 8 gol, quindi sono molto orgoglioso e contento di quello che ho fatto. Ora cerco il primo gol quest’anno per ripartire, sono tornato più carico dalla Nazionale, con la quale ho giocato due volte titolare, ma ora il mio cuore è tutto per la Roma”.

LOPETEGUI REAL MADRID – Il Real Madrid è il primo avversario in Champions League della Roma. Il tecnico Lopetegui in conferenza stampa: “Esiste la partita contro la Roma in Champions, ma nella nostra testa c’è solo l’Athletic. Le partite bisogna affrontarle al 100% dell’energia pensando sempre a cercare la migliore soluzione per vincere una gara come questa. Dovremo fare una grandissima prova”.

ESCLUSIVA NEGRISOLO – Roberto Negrisolo, , è intervenuto in esclusiva a Romanews.eu per parlare, tra le altre cose, di Olsen. Ecco le sue parole sul portiere svedese: “Arriveremo tra due mesi a dire che è forte, sarà lo stesso processo che abbiamo già visto con Szczesny ed Alisson: criticati, ma poi elogiati e santificati. Io ad Olsen do 8 partite per dimostrare quello che è, vedrete questo ragazzo come farà ricredere tutti. E’ serio e forte fisicamente, si vede che è uno che ha giocato a livello internazionale e sono sicuro che Savorani saprà lavorare su di lui e migliorarlo: questa per me è una certezza”.

ADDIO MARIA SENSI – E’ morte Maria Sensi. La moglie dell’ex presidente della Roma, Franco Sensi, si è spenta 10 anni dopo il marito, che se ne era andato 17 agosto 2008. Il ricordo commosso della figlia Rosella: “Sei stata una grande donna, una moglie meravigliosa, una madre unica. Stasera hai raggiunto il tuo amato Franco. Ti vogliamo bene mamma!”. Anche Francesco Totti ricorda Maria Sensi: “Porterò sempre nel cuore una grande donna come Maria”.

SENTI CHI PARLA ALLE RADIO – Molti i temi trattati dalle frequenze radiofoniche della capitale. Roberto Pruzzo a Radio Radio ha dichiarato: “Cristante e Pellegrini sono usciti male dalla nazionale e c’è curiosità di vedere come si approcceranno in campo. Pellegrini ogni qualvolta viene chiamato in causa non risponde. Sono costati entrambi molto, hanno delle qualità importanti. Cristante deve avere il tempo per inserirsi nei meccanismi di Di Francesco e non deve essere giudicato da queste poche uscite stagionali”. Alessandro Austini a Tele Radio Stereo:, invece, ha detto “È ancora tutto da dimostrare che questa Roma sia più debole di quella della scorsa stagione. Nel 2018 è impossibile sbagliare una preparazione, sarebbe gravissimo: non credo che i problemi della Roma siano fisici. Ho l’impressione che alcuni giocatori ritengano questa Roma più debole della scorsa, causa le partenze di Alisson, Strootman e Nainggolan”.

Riccardo Casoli

Leggi Anche

Tutti gli hobby di Cristiano Ronaldo che ancora non conosci

Tutti gli hobby di Cristiano Ronaldo che ancora non conosci

La vita di Cristiano Ronaldo fuori dal campo di calcio non è più un segreto, …