Home / Energia Fisica / Perchè fare esercizio fisico: tutti i benefici

Perchè fare esercizio fisico: tutti i benefici

Ormai gli scienziati sono tutti d’accordo nell’affermare che decidere di mangiare sano e praticare una costante attività sportiva non debba essere finalizzato solo ed esclusivamente alla perdita di peso. E’ stato scientificamente provato che tutti coloro che decidono di cambiare stile di vita avendo come obiettivo solo la perdita di peso, prima o poi, demordono e ritornano alle vecchie e malsane abitudini. Dovremmo convincerci tutti che cambiare vita per una motivazione più ampia produca risultati più apprezzabili e soprattutto più a lungo termine.

Ecco alcuni dei motivi per cui dovremmo decidere che è arrivato il momento di fare qualcosa per noi stessi.

Ognuno di noi ha un motivo o forse più di preoccupazione e ansia e sappiamo che al giorno d’oggi esistono dei farmaci, gli antidepressivi, capaci di fare miracoli e di migliorare il tono dell’umore rendendo le nostre fatiche un po’ più sopportabili. Ebbene diversi studi hanno più volte dimostrato che l’esercizio fisico migliora i sintomi della depressione lieve. Il 60 – 70% delle persone depresse dopo quattro mesi durante i quali hanno svolto costante attività sportiva hanno sensibilmente migliorato il tono dell’umore senza aver avuto bisogno di ricorrere a nessun tipo di farmaco.

La sindrome premestruale e tutto ciò che essa comporta, sbalzi di umore, mancanza di sonno, irritabilità può essere contrastata eseguendo 60 minuti di esercizi cardio tre volte a settimana. La conclusione di molti medici è stata che per contrastare i sintomi delle sindrome premestruale fosse necessario prescrivere, al posto dei farmaci, l’esercizio fisico.

A chi non è capitato sul lavoro di attraversare momenti in cui l’energia, la creatività, l’entusiasmo proprio non sono presenti? Ebbene un recente studio ha dimostrato che fare anche solo una semplice passeggiata di prima mattina migliora il pensiero, la creatività, lo slancio qualunque sia il tipo di lavoro svolto.

Vi è mai capitato anche d’inverno, pur non essendo obiettivamente raffreddati, di starnutire, avere il naso che cola, gli occhi che lacrimano? Sapete cosa dovreste fare? Mettete un paio di scarpe da ginnastica. Ricercatori della Thailandia hanno dimostrato che 30 minuti di passeggiata o di una piccola corsa sono capaci di ridurre gli starnuti, il prurito, la congestione del naso. Perchè non provarci?

L’esercizio fisico rafforza il muscolo cardiaco e riduce il rischio di malattie cardiache e patologie ad esso correlate.

Avete il vizio del fumo, siete dipendenti dallo zucchero, o da qualsiasi altra sostanza nociva? Uno studio ha dimostrato che una piccola corsa giornaliera rilascia lo stesso tipo di endorfine con il risultato di provocare assuefazione. Più vi muoverete più noterete benefici, sarete spinti a continuare e non penserete più alle cattive abitudini, perchè soddisfatti.

Avete mai sentito parlare di sindrome metabolica? Si tratta di una patologia moderna che comprende aumento della pressione arteriosa, glicemia alta, grasso addominale.
Diversi studi hanno dimostrato che l’ esercizio fisico costante, non solo la cancella completamente ma è in grado di annullare anche i danni da essa prodotti. Il segreto in questo caso è muoversi diversificando l’allenamento.

Il cancro, il diabete, le malattie polmonari oggi sono diventate patologie frequenti: l’esercizio fisico costante ha dimostrato essere un farmaco miracoloso che contrasta qualsiasi forma di malattia, efficace al 100%, senza nessun effetto collaterale.

Se anche voi passate la maggior parte della vostra giornata incollati allo schermo di un computer, sappiate che state mettendo a rischio la salute dei vostri occhi. Esercitarsi regolarmente significa migliorare la circolazione, compresa quella della retina.

Oggi per qualcuno vivere fino a 100 anni è diventata una cosa fattibile ma secondo gli scienziati tutti potremmo aspirare a questo. Sarà sufficiente allenarsi almeno 150 minuti a settimana indipendentemente se siate in sovrappeso o meno; non solo vivremo più a lungo ma gli anni aggiunti acquisteranno valore.

Avere un corpo sano e robusto dipende anche dalle nostre ossa e si sa che il passare del tempo non aiuta in questo senso. Per ridurre il rischio di osteoporosi, per ritardare il deterioramento delle nostre ossa è sufficiente fare, fin da giovani, attività fisica moderata.

Desiderate avere un bambino? Sappiate che gli uomini che si esercitano regolarmente possiedono una più alta concentrazione di spermatozoi che risultano sempre di qualità eccellente. Per le donne vale lo stesso discorso ma c’è però da dire che per loro ci vuole misura. Tre volte a settimana sono sufficienti, esagerare potrebbe significare avere meno probabilità di concepire o più possibilità di avere una aborto spontaneo.

L’autostima nella vita è fondamentale, se manca quella si fa fatica in tutto. Diversi studi hanno dimostrato che chi si esercita regolarmente ha meno pensieri negativi, si piace di più, si sente migliore e questo dal di fuori si vede immediatamente. Esercitarsi regolarmente, sudare, non solo ci fa sentire più giovani ma riesce davvero a migliorarci; chi corre abitualmente ha una marcia in più rispetto ad un coetaneo sedentario e glielo si legge in faccia. Chi si esercita regolarmente possiede i telomeri più lunghi rispetto a chi ozia sul divano e riesce, senza paura di essere smentito, anche a barare sulla propria età.

Leggi Anche

Runtastic Results, le scuse sono finite

<!– –>Si sta sempre più diffondendo la consapevolezza che la corsa, da sola, non è …