mercoledì , giugno 19 2019
Home / Body Building / Percorsi riabilitativi personalizzati nel cuore dell’Oltrepò Pavese

Percorsi riabilitativi personalizzati nel cuore dell’Oltrepò Pavese

Un ospedale privato, accreditato e convenzionato con il Servizio Sanitario Nazionale, immerso nelle verdi colline dell’Oltrepò Pavese, che da oltre 65 anni è impegnato nell’offrire ai pazienti percorsi riabilitativi e di salute personalizzati e all’avanguardia. Parliamo della Casa di cura Villa Esperia, la cui mission è fornire a ciascun paziente un percorso riabilitativo personalizzato e appropriato allo specifico bisogno di salute.

Casa di cura Villa Esperia è sponsor della seconda edizione del Silver economy forum di Genova, in programma da domani, 13 giugno, fino al 15 giugno a Palazzo della Borsa

Il centro offre prestazioni sanitarie in regime di ricovero ordinario, ambulatoriale, day hospital, di macroattività ambulatoriale complessa e assistenza domiciliare integrata. Le attività sanitarie di riabilitazione si esprimono attraverso un complesso di interventi valutativi, diagnostici, terapeutici e assistenziali, con lo scopo di aiutare il paziente a raggiungere il maggior livello di autonomia e benessere consentito dai danni anatomici, fisiologici e psicologici, per permettere il mantenimento della maggior autonomia funzionale per il rientro nel contesto familiare e professionale.

Per raggiungere questo importante obiettivo, la Casa di cura Villa Esperia è strutturata in unità organizzative pensate e realizzate per accogliere al meglio pazienti con diverse necessità riabilitative e di nursing assistenziale.

Tra i principali percorsi di riabilitazione, la Casa di cura Villa Esperia ha messo a punto un percorso riabilitativo di tipo multiprofessionale che utilizza risorse tecnologiche innovative, mirato al trattamento di ogni specifico sintomo della malattia di Parkinson, e non solo quelli relativi alla sfera del movimento. Un percorso che scaturisce dalla collaborazione e dall’esperienza di diverse figure professionali: neurologo, fisiatra, neuropsicologo, fisioterapista, logopedista, terapista occupazionale, infermiere, educatore, dietista, eccetera. Il percorso riabilitativo è convenzionato con il Ssn e viene svolto sei giorni a settimana.

Il sistema robotico Lokomat

A tutto ciò si uniscono anche le nuove tecnologie. È il caso del Lokomat, un innovativo sistema robotico, presente oggi in pochissimi centri italiani, che costituisce uno dei punti di forza del programma di riabilitazione multidisciplinare ad alta complessità Riabilitazione+.

Si tratta di un esoscheletro controllato elettronicamente che consente di riprodurre uno schema motorio assimilabile alla normale deambulazione, con ortesi meccaniche che vengono indossate dal paziente e ne guidano il passo mentre è mantenuto in sicurezza da un’imbragatura che permette anche di alleviarne il peso. Grazie al sistema particolarmente innovativo, Lokomat può essere tarato per le più diverse esigenze del paziente e adattarsi alle sue specifiche caratteristiche. Il passo simmetrico e costante imposto dal sistema robotico, permette un afflusso di informazioni sensoriali dalla periferia del corpo in grado di modulare l’attività nervosa centrale e, di conseguenza, favorire il recupero.

Il trattamento, quindi, permette un miglioramento dei disturbi motori e di coordinazione, nonché di quelli sensitivi e cognitivi, come documentato da numerosi e recenti studi clinici. L’uso di Lokomat, inoltre, ha dimostrato la capacità di migliorare le funzioni cardiovascolare e respiratoria, di ridurre la spasticità, di mantenere elasticità muscolare e prevenire rigidità muscolari. Sono numerose le patologie per le quali si rivela di grande utilità: tra queste, esiti di traumi spinali e cranici, sclerosi multipla, ictus, patologie degenerative, tra cui, appunto, il Parkinson.

Leggi Anche

Sport terapia, contro ipertensione e malattie cardiovascolari

Sport terapia, contro ipertensione e malattie cardiovascolari

Lo sport come prevenzione per le malattie cardiache Può l’attività fisica costante prevenire o addirittura …