mercoledì , gennaio 23 2019
Home / Body Building / Running: male al polpaccio, cosa fare?

Running: male al polpaccio, cosa fare?

Il dolore è insorto indipendentemente dalla corsa. Se provi dolore a correre, ma il problema non si è presentato in allenamento o in gara, hai due possibilità:

1) Il polpaccio è gonfio, caldo al tatto e arrossato. Fatti visitare immediatamente, anche dal tuo medico, ma meglio in un Pronto Soccorso. Occorre escludere una flebite, ossia l’infiammazione di una vena. Il Pronto Soccorso è l’ambiente ideale in quanto in grado di provvedere a tutte le necessità per una diagnosi esatta. Se dovesse esserti diagnosticata una flebite, sappi che i tempi saranno lunghi e che occorre curarsi bene.

2) Il polpaccio è freddo al tatto. In questo caso prova a prendere un antinfiammatorio e tieni il polpaccio a riposo. L’intervento del medico non è così urgente come nel caso precedente, ma comunque rivolgiti al tuo specialista di fiducia prima possibile, perché un dolore che rende difficile la semplice camminata può avere diverse origini, tutte da approfondire.

Leggi Anche

Francesca De Andrè e Costantino Vitagliano: è sbocciato l'amore?

Francesca De Andrè e Costantino Vitagliano: è sbocciato l’amore?

Francesca De Andrè e Costantino Vitagliano stanno insieme? I due vecchi amici si sarebbero “trovati” …