sabato , marzo 23 2019
Home / Palestra / Teatro Filodrammatici, “#oggièilmiogiorno” di Silvia Gribaudi

Teatro Filodrammatici, “#oggièilmiogiorno” di Silvia Gribaudi

Una performance che vive attraverso un laboratorio territoriale che a Piacenza ha coinvolto un gruppo di Over 60: è “#oggièilmiogiorno” di Silvia Gribaudi e Matteo Maffesanti, produzione Zebra con il sostegno di Anticorpi ResiDanceXL2017 e Malmo Dansstationeen.

La vedremo al Teatro Filodrammatici di Piacenza a chiusura del cartellone Teatro Danza curato da Roberto De Lellis nell’ambito della Stagione di Prosa “Tre per Te” 2018/2019 del Teatro Municipale di Piacenza – proposta da Teatro Gioco Vita, direzione artistica di Diego Maj, con la Fondazione Teatri di Piacenza, il Comune di Piacenza e il sostegno di Fondazione di Piacenza e Vigevano e Iren.

Appuntamento venerdì 22 marzo alle ore 21. In scena con Silvia Gribaudi il gruppo di partecipanti al workshop Over 60 curato dalla coreografa e danzatrice e avviato nella passata stagione da Teatro Gioco Vita nell’ambito del programma “InFormazione Teatrale” realizzato con l’Associazione Amici del Teatro Gioco Vita e il sostegno della Fondazione di Piacenza e Vigevano.

Un progetto che è proseguito quest’anno e che si è realizzato grazie alla collaborazione della Palestra Le Club, che ha ospitato il laboratorio. Nella Palestra di via Cantarana il gruppo di partecipanti al workshop Over 60 sarà al lavoro anche lunedì 18 e martedì 19 marzo dalle 11 alle 12.30, quindi si sposterà da mercoledì 20 a venerdì 22 marzo dalle ore 10 alle ore 12.30 al Teatro Filodrammatici.

Un racconto fatto di immagini di movimento in cui ogni partecipante coglie l’attimo, invitando il pubblico stesso ad osare all’azione. Lo spettacolo nasce da un’attenta ricerca fatta dal 2011 sui territori italiani con laboratori che coinvolgono le comunità locali. Del resto, per usare le parole di Silvia Gribaudi e di Matteo Maffesanti che hanno ideato il progetto artistico “#oggièilmiogiorno” a Piacenza è dedicato a tutti gli over 60, “un paese è vivo se c’è qualcuno che lo racconta”. Infatti l’obiettivo è valorizzare le persone che vivono un territorio attraverso un’azione performativa collettiva.

Al termine della rappresentazione il pubblico potrà fermarsi a dialogare con Silvia Gribaudi e i partecipanti al workshop Over 60 di Piacenza per conoscerli più da vicino, interrogarli sul loro percorso, confrontarsi sull’esperienza realizzata e discutere del lavoro visto. L’incontro sarà moderato dal curatore del cartellone di Teatro Danza Roberto De Lellis.

Coreografa e performer nata a Torino, Silvia Gribaudi è un’artista attiva nell’arte performativa. Il suo linguaggio coreografico attraversa la performing art, la danza e il teatro, mettendo al centro della ricerca il corpo e la relazione col pubblico. La sua poetica si avvale di una ricerca costante di confronto e inclusione con il tessuto sociale e culturale in cui le performance si sviluppano. Il suo linguaggio artistico è l’incontro della danza con la comicità cruda ed empatica.

Regista e operatore teatrale nel sociale, nato a Verona, Matteo Maffesanti utilizza il linguaggio cinematografico e performativo in differenti contesti artistici e sociali con particolare attenzione al rapporto tra arte e disabilità. Attento al tema del sociale è fondatore del progetto pedagogico Elevator Bunker, collettivo integrato di ricerca performativa. Attualmente è impegnato alla realizzazione del suo primo lungometraggio.

Leggi Anche

Manutenzione stradale: completata la segnaletica in via Cal di Mezzo

Manutenzione stradale: completata la segnaletica in via Cal di Mezzo

Si sono conclusi in questi giorni alcuni interventi di manutenzione stradale nel comune di Montebelluna. …